CHIUDI

Area Riservata



CHIUDI

Richiesta Informazioni










La Valorizzazione del Capitale Umano a sostegno della sfida competitiva delle imprese

La Valorizzazione del Capitale Umano a sostegno della sfida competitiva delle imprese

Si è tenuto a Roma lo scorso 19 febbraio 2020, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri l'evento: "La Valorizzazione del Capitale Umano a sostegno della sfida competitiva delle imprese", in occasione della presentazione del RAPPORTO ASSOKNOWLEDGE 2019.
Proponiamo di seguito i contributi video degli interventi dell'evento Assoknowledge.

Overview
Il Rapporto Assoknowledge 2019 ha evidenziato che siamo in presenza di un mutato contesto competitivo che ha cambiato il ruolo del Capitale Umano all’interno delle Imprese. Per effetto di questo cambiamento anche i sistemi adottati dalle imprese per la sua valorizzazione sono cambiati.
I dipartimenti Education delle imprese in Italia sono chiamati a:

  • Ripensare il loro ruolo, rendendolo funzionale alle rinnovate esigenze competitive
  • Diventare strumentali alla realizzazione dei risultati di business, svolgendo una funzione di aiuto e supporto alle “line” dell’impresa nel perseguimento dei loro risultati
  • Concorrere alla produzione del valore aggiunto dell’impresa

Il dipartimento Education, in questa prospettiva, assume nell’impresa lo stesso ruolo di un reparto produttivo e da semplice centro di costo diventa soggetto produttore di valore incrementale di Capitale Umano.
Assoknowledge è molto attiva in questi processi di cambiamento, attraverso la promozione e la condivisione di approcci e metodologie da applicare in contesti organizzativi diversi tra loro.
In particolare Assoknowledge ha messo a punto una innovativa metodologia: il Quality Function Deployment for Human Capital (Q.F.D.H.C.), che propone un cambio paradigmatico della relazione tra “line” e HR, e consente di misurare gli effetti degli interventi sul capitale umano, attraverso l’analisi delle dimensioni comportamentali degli stakeholder finali.
La metodologia Q.F.D.H.C. è stata messa a terra da cinque imprese che hanno concorso alla sua elaborazione: Poste Italiane, Tim, Gruppo Hera, Eni, Enel, che racconteranno le loro esperienze.

Agenda dei Lavori (allegato)
La giornata si è articolata in sezioni di presentazione e condivisione dei contenuti e delle esperienze legate a nuovi modelli di Education. Nella mattinata sono stati presentati i casi di applicazione della metodologia Assoknowledge. Nel pomeriggio sono state condivise le testimonianze di alcuni casi di eccellenza di Education promossi e gestiti dalle imprese che rappresentano le risposte innovative al tema dello sviluppo del Capitale Umano e dell’occupazione.
Assoknowledge ne ha selezionati alcuni che ha ritenuto essere rappresentativi di nuovi modelli relazionali di tipo individuale e collettivo.
Assoknowledge ritiene che la conoscenza da parte delle Istituzioni di questi casi di eccellenza, possa essere molto utile nella definizione di politiche atte a sostenere lo sviluppo del Sistema Paese. In conclusione il sistema industriale dell’Education rappresentato da Assoknowledge è stato molto attivo in questi ultimi anni nel cercare di dare delle risposte adeguate alle nuove domande competitive.
La giornata di lavori, organizzata insieme alla Presidenza del Consiglio, ha rappresentato un momento di condivisione dei risultati di questo sforzo industriale, con l’auspicio che gli stessi possano diventare il punto di partenza di un nuovo sistema organico e strutturato di relazione tra le imprese, la scuola, le università e le istituzioni pubbliche preposte al governo di questi processi, affinché lo stesso possa dal basso accompagnare la trasformazione del sistema dell’education nazionale, adeguandolo ai rapidissimi cambiamenti in essere.

 RAPPORTO ASSOKNOWEDLGE 2019  

 



Introduzione - Laura Deitinger Presidente Assoknowledge


Sen. Mario Turco Presidenza del Consiglio dei Ministri, Sottosegretario di Stato

 
Marco Decio Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici


Riccardo Mussari Vice Presidente SIDREA


Giuseppe Cappiello, Università di Bologna

 

Alessandro Sciolari, Direttore scientifico Assoknowledge 


Ornella Chinotti, Vice Presidente Assoknowledge


Marco Pecorari , Corporate University Poste Italiane


Ilaria di Carlo e Manlio Scavo,  TIM Academy


Alessandro Camilleri, Gruppo Hera

 

Sabina Rossi, Eni Corporate University

 

Guido Stratta, Gruppo Enel 



Filippo Di Gregorio, Direttore Unindustria Reggio Emilia 

 

Marco Beltrami, Dallara   

 

Umberto Tossini, Lamborghini

 

Riccardo Barberis, ManpowerGroup


Ezio Fregnan, Comau Academy



Claudia Sartirana,  SAS Institute



Michele Cinaglia, Engineering Academy


Carlo Robiglio, Presidente Piccola Industria Confindustria


Riccardo Mussari, Vice Presidente SIDREA

 


Rosa Lombardi , Università la Sapienza di Roma
Pasquale Ruggero, Università di Siena

Sen. Mario Turco Presidenza del Consiglio dei Ministri, Sottosegretario di Stato
Conclusioni

 

Audio della Conferenza